14.2 C
Napoli
martedì, Dicembre 1, 2020

AUTORE

Francesco Soviero

campi

diritto e procedura penale, criminalità organizzata, crimini ambientali

più informazioni

Magistrato dal 92, è stato giudice prima a Trapani e poi a Nola; dal 2002 è in servizio presso la Procura della Repubblica di Napoli (ha la qualifica di magistrato di Cassazione ed esercita le funzioni di sostituto procuratore). E' stato titolare di numerosi procedimenti penali per reati di criminalità comune, criminalità economica e informatica, per reati contro la pubblica amministrazione. Ha maturato anche esperienze in materia di antiterrorismo e in materia ambientale. Ha diretto indagini internazionali, principalmente in materia di narcotraffico e di criminalità organizzata transnazionale e tratta di esseri umani, nonché a carico di associazioni finalizzate ad attività continuative organizzate per l’effettuazione di illecite attività di raccolta, trasporto, recupero, smaltimento, commercio di rifiuti. Tra il 2007 e il 2017 è stato assegnato alla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Napoli: ha avuto modo di maturare significative esperienze nel settore relativo ai reati di criminalità organizzata, riuscendo a ricostruire e disarticolare la struttura militare ed economica di diverse associazioni mafiose campane attive nel distretto e a condurre indagini che hanno portato all’arresto e poi alla condanna di numerosi soggetti ritenuti responsabili di gravi delitti, coordinando l’attività di diversi uffici di polizia giudiziaria specializzata in indagini particolarmente complesse in tale settore. In alcuni procedimenti ha svolto indagini e ha accertato l’infiltrazione della criminalità organizzata in alcuni enti locali. E’ consulente della Commissione Parlamentare di inchiesta sulle attività illeciti connesse al ciclo dei rifiuti, istituita con L. n.100/18. Svolge attività scientifica ed extragiudiziaria: ha collaborato con riviste giuridiche; relatore e docente in convegni e corsi in materie giuridiche, economiche e tributarie; dal 2002 al 2012 è stato docente a contratto, prima in diritto tributario, poi in diritto penale e diritto processuale penale, e poi componente del Consiglio Direttivo della Scuola di Specializzazione per le professioni legali dell’Università Federico II di Napoli per il quadriennio 2014-2018.

Articoli publicati su Mezzogiorno Produttivo

Economia Criminale: il fenomeno delle ecomafie e il traffico dei rifiuti

Raccogliere e smaltire rifiuti ha un costo. Un costo spesso non sopportato dai soggetti che producono questi rifiuti. Da qui l’interesse...