Mezzogiorno Produttivo

Valutazione dei rischi negli studi professionali

Mag 20 Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Attenti: il 31 maggio scade la facoltà per i datori di lavoro che occupano fino a 10 dipendenti di autocertificare la valutazione dei rischi. Salvo possibili ma improbabili proroghe dell’ultima ora, dal 1° giugno scatterà l'obbligo di ricorrere alle procedure standardizzate anche per le aziende di piccole dimensioni e soprattutto per la maggior parte degli studi professionali.

La procedura standard per la maggior parte degli studi professionali si traduce in nuovi adempimenti, moduli da compilare e tempo da impiegare in attività importanti ma non produttive. Tenuto conto della tipologia di rischio, sicuramente diverso rispetto a quello di officine e magazzini ad esempio, del numero medio degli addetti, la standardizzazione richiesta è parsa a molti un aggravio inutile. Altre sarebbero state le necessità di adeguamento….

azienda

 

Pubblicato in Diritto
Devi effettuare il LOGIN/ACCESSO, tramite il modulo in fondo la pagina, per aggiungere COMMENTI. Se non sei già un utente autenticato, devi REGISTRARTI prima tramite lo stesso modulo.

in Evidenza su Professioni

Trovaci su Facebook

 
HomeProfessioniDirittoValutazione dei rischi negli studi professionali Top of Page

Ultime Notizie

Questo sito utilizza i cookie per consentire una migliore navigazione

Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.