Mezzogiorno Produttivo

Elezioni 2018: crollo Pd, Centrodestra e M5s esultano

Mar 06 Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Chi vince e chi perde, chi è dentro e chi è fuori. Archiviate le consultazioni elettorali, si passa alla conta dei voti e a determinare vincitori e vinti di questa utlima tornata che, fin dalle prima battute di campagna elettorale, si è dimostrata essere una competizione serrata e controversa sotto molti aspetti.

Le urne delineano una nuova Italia, che appoggia principalmente le idee del Centro destra, ma con una sostanziale inversione di tendenza rispetto al classico Berlusconismo degli ultimi 20 e passa anni. Infatti, gli italiani hanno dato fiducia alle idee di Matteo Salvini e della Lega, che avendo spopolato in tutto il Nord Italia (e, non troppo a sorpresa, anche in alcune circoscrizioni del Sud), sancisce il sorpasso a Forza Italia e Berlusconi che, per la prima volta assume un ruolo - seppur determinante - si comprimario, insieme Giorgia Meloni e a Fratelli d'Italia.

Si festeggia in casa Movimento 5 Stelle. La strategia portata avanti dalla squadra di Luigi Di Maio ha pagato in sostegno popolare, alla fine, portando in pochi anni il Movimento ad essere una delle prime forze politiche del Paese e il primo partito italiano per consensi ottenuti.

Una vera e propria batosta, invece, quella che si abbatte su tutta la sinistra italiana, segnatamente per il Partito Democratico di Matteo Renzi. Un risultato che lascia incerto il futuro della formazione politica di Centrosinistra e che apre numerosi interrogativi sulla effettiva permanenza del PD sulla scena politica nazionale come soggetto politico unitario.

Dopo una breve parentesi istituzionale, dove il nuovo Parlamento dovrà eleggere i presidenti delle rispettive Camere, la parola passerà al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. A chi offrirà per primo il Mandato Esplorativo per la formazione del nuovo Governo?

 

 

TAG: elezioni    politiche2018    pd    forza italia    m5s    lega    salvini    mattarella    di maio    renzi    primapagina   
Pubblicato in Politica
Devi effettuare il LOGIN/ACCESSO, tramite il modulo in fondo la pagina, per aggiungere COMMENTI. Se non sei già un utente autenticato, devi REGISTRARTI prima tramite lo stesso modulo.

in Evidenza su Politica

Trovaci su Facebook

 
HomePoliticaElezioni 2018: crollo Pd, Centrodestra e M5s esultano Top of Page

Ultime Notizie

Questo sito utilizza i cookie per consentire una migliore navigazione

Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.