Mezzogiorno Produttivo

Impresa

Notizie Impresa dall'Italia, dal mondo, focus su  imprese e associazioni datoriali del Mezzogiorno: Campania, Sicilia, Puglia, Calabria, Abruzzo, Basilicata e Molise

Vota questo articolo
(0 Voti)
Con Google e Unioncamere nascono le nuove Pmi digitali
Google e Unioncamere unite per la digitalizzazione delle aziende italiane. Sono state assegnate, infatti, 104 borse di studio a giovani che per 6 mesi opereranno all’interno di 52 Camere di Commercio - tra cui quella di Salerno - con l’obiettivo di affiancare le Pmi nei percorsi di digitalizzazione aziendale.
Vota questo articolo
(0 Voti)
By Photokanok
Sono circa 27 milioni di euro gli stanziamenti messi a disposizione dalla Regione Campania per la selezione di progetti da ammettere al finanziamento del Fondo rotativo per lo sviluppo delle Pmi Campane. Lo scopo è favorire l’innovazione di processo ed il miglioramento degli standard ambientali delle imprese artigiane operanti sul territorio campano, con finanziamenti a tasso agevolato da restituire in 7 anni con un periodo di differimento di 24 mesi.
Vota questo articolo
(0 Voti)
by kongsky
Le imprese marittime non risentono della crisi, anzi. Nel periodo 2009-2013 l'economia del mare ha registrato addirittura una crescita sostanziale nel comparto lavoro, andando cosi in netta controtendenza rispetto all'andamento generale dell'economia del Paese.
Vota questo articolo
(0 Voti)
La promozione del Made in Campania sbarca a Buenos Aires
Al via il programma "Potenziamento della Promozione del Made in Campania". La Giunta regionale ha, infatti, approvato il progetto che trova collocazione, nell'ambito dell'obiettivo operativo 2.6 "Apertura Internazionale" del Por Campania Fesr 2007-13.
Vota questo articolo
(0 Voti)
Crisi, Unimpresa: "Imprese costrette a prestiti per pagare le tasse"
Sono circa tre su cinque le imprese in Italia costrette a ricorrere a prestiti per pagare le tasse. Il dato allarmante emerge da un comunicato di Unimpresa emesso sulla base di un sondaggio condotto fra 120 mila imprese in tutto il territorio nazionale. Sono per la maggior parte operatori turistici, piccole industrie e la grande distribuzione le categorie più colpite da questo fenomeno che ha investito più di 81 mila imprese e generato nuovi debiti per queste per circa 7 miliardi di euro.
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'Italia delle imprese riparte. Ancora fermo il Sud.
Inversione di tendenza nelle cessazioni di impresa in Italia, ma il Sud stenta ancora a ripartire. Il saldo del primo trimestre 2014 tra imprese costituite e imprese che sono cessate, infatti, pur rimanendo negativo, segna un deciso miglioramento rispetto al 2013. Al contrario, il contributo maggiore al risultato negativo del trimestre arriva invece dal Mezzogiorno, dove le 8.570 imprese che a fine marzo sono mancate all’appello rappresentano il 35 per cento di tutto il saldo. Il dato emerge dal rapporto Movimprese, realizzato da Unioncamere e Infocamere.

in Evidenza su Impresa

Trovaci su Facebook

 
HomeImpresa Top of Page

Ultime Notizie

Questo sito utilizza i cookie per consentire una migliore navigazione

Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.