Mezzogiorno Produttivo

Porto di Napoli: nuovi bacini per 20 mln

Feb 26 Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Al Porto di Napoli prende vita il progetto 'Napoli Dry Docks'. Protagonisti dell'ultima innovazione marittima napoletana sono la Palumbo Group e la Nuova Meccanica Navale che insieme hanno destinato un'investimento da 20 milioni di euro per la rezlizzazione di un nuovissimo bacino galleggiante di carenaggio lungo circa 250 mt e ampio 50. Questo sorgerà all'interno del porto di Napoli e potrà contenere tra le 20 e le 25 navi con una permanenza unitaria media di 15 giorni.

Il piano industriale del nuovo progetto, infatti, prevede un'occupazione media annua del bacino pari a 300 giorni. Ed è proprio questa la prova alla quale si sottopone il nuovo progetto targato Palumbo Group e NMN: ampliare in modo significativo la capacità cantieristica navale partenopea. Il progetto, infatti, mira a rendere il comparto in grado di fronteggiare, nel settore delle grandi riparazioni, l'aumento della concorrenza di altri competitors nazionali ed internazionali, come la Besiktas in Turchia.

L'iniziativa, che è stata approvata dal Comitato di Gestione dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale "pone le basi per un rilancio del settore" spiega Pietro Spirito, presidente dell'Authority. "In questo modo si mira a rilanciare - spiega - le basi per il settore stesso, con una positiva alleanza tra due operatori di rilevante dimensione".

Buone notizie anche sul versante dell'occupazione. Si stima, infatti, la necessità di impiegare tra le 250 e le 300 unità, coinvolgendo principalmente aziende terze erogatrici di servizi. Rimorchiatori, agenti marittimi, piloti e fornitori saranno tutti necessari alla buona riuscita dell'impresa.

Un progetto che, quindi, si pone uno scopo ambizioso: la rinascita del porto napoletano. L'obiettivo è quello di rafforzare lo scalo partenopeo per gli ambiti della riparazione e conversione navale, impiegando nuovissime strutture all'avanguardia adatte al carenaggio di navi di grandi dimensioni, siano esse commerciali o da diporto.

Seguici su Facebook! Diventa nostro Fan!

Joomla Facebook Like Popup

Pubblicato in Impresa
Devi effettuare il LOGIN/ACCESSO, tramite il modulo in fondo la pagina, per aggiungere COMMENTI. Se non sei già un utente autenticato, devi REGISTRARTI prima tramite lo stesso modulo.

in Evidenza su Impresa

Trovaci su Facebook

 
HomeImpresaPorto di Napoli: nuovi bacini per 20 mln Top of Page

Ultime Notizie

Questo sito utilizza i cookie per consentire una migliore navigazione

Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.