Mezzogiorno Produttivo

Incentivi, 27 milioni per l'innovazione delle imprese artigiane

Mag 05 Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono circa 27 milioni di euro gli stanziamenti messi a disposizione dalla Regione Campania per la selezione di progetti da ammettere al finanziamento del Fondo rotativo per lo sviluppo delle Pmi Campane. Lo scopo è favorire l’innovazione di processo ed il miglioramento degli standard ambientali delle imprese artigiane operanti sul territorio campano, con finanziamenti a tasso agevolato da restituire in 7 anni con un periodo di differimento di 24 mesi.

 

 

Chi può aderire

Possono prendere parte al bando tutte le imprese che operano nei settori definiti dai codici Ateco 2007, quindi quelle fanno parte dei settori pesca e acquacoltura, trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli, costruzione navale, siderurgia, e fibre sintetiche. Tutto fatte salve le limitazioni derivanti dalle vigenti normative dell’Unione Europea. 

 

Misure ammesse

Sono ammessi al finanziamento interventi che comprendano innovazioni di processo, intese come cambiamenti strutturali dei processi aziendali e delle logiche di gestione dell’attività, con l'obiettivo di rendere l’impresa più efficiente, ottimizzare i costi ed accrescere la qualità di prodotti e servizi. L'innovazione di processo dovrà coinvolgere l'organizzazione tecnologica dell'azienda, la gestione delle risorse umane e le varie fasi del processo produttivo. Non solo. Saranno ammessi anche interventi che agiranno nell'ottica di realizzare miglioramenti degli standard ambientali, intesi come implementazione di sistema di gestione ambientale, volti alla riduzione degli sprechi, di rifiuti e a minori consumi di risorse e materiali.

 

Quando e come aderire

Il programma di finanziamento e incentivo finanzia programmi di investimento di importo compreso tra un minimo di 25 mila euro e un massimo di 250 mila, a copertura fino al 100 per cento del programma di investimenti ammissibile.

Le domande di agevolazione potranno essere presentate a partire dal 19 giugno 2014 e fino al 30 settembre 2014, a questi indirizzi: www.sviluppocampania.itwww.porfesr.regione.campania.itwww.economia.campania.it

E’ possibile compilare le domande dal 4 giugno 2014.

TAG: artigianato    impresa    regione campania    pmi    fondo rotativo    sviluppo campania    primapagina   
Pubblicato in Impresa
Devi effettuare il LOGIN/ACCESSO, tramite il modulo in fondo la pagina, per aggiungere COMMENTI. Se non sei già un utente autenticato, devi REGISTRARTI prima tramite lo stesso modulo.

in Evidenza su Impresa

Trovaci su Facebook

 
HomeImpresaIncentivi, 27 milioni per l'innovazione delle imprese artigiane Top of Page

Ultime Notizie

Questo sito utilizza i cookie per consentire una migliore navigazione

Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.