Mezzogiorno Produttivo

Istat, produzione industriale giù a febbraio. Bene farmaceutici, metallurgici e tessile.

Apr 10 Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

A febbraio 2014 l'indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito dello 0,5 per cento rispetto a gennaio. Nella media del trimestre dicembre-febbraio l'indice ha registrato un lieve aumento (+0,1 per cento) rispetto al trimestre precedente.

Corretto per gli effetti di calendario, a febbraio 2014, l'indice è aumentato in termini tendenziali dello 0,4 per cento. Nella media dei primi due mesi dell'anno la produzione è aumentata dello 0,8 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Per quanto riguarda i settori di attività economica, a febbraio 2014, i comparti che registrano la maggiore crescita tendenziale sono quelli della produzione di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici (+7,6 per cento), della metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (+5,3 per cento), della fabbricazione di mezzi di trasporto (+4,9 per cento) e delle Industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (+4,7 per cento).

Le diminuzioni maggiori si registrano nei settori della fornitura di energia elettrica, gas, vapore ed aria (-9,4 per cento), della fabbricazione di apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche (-8,8 per cento), della attività estrattiva (-8,5 per cento) e della fabbricazione di coke e prodotti petroliferi (-7,9 per cento).

TAG: istat    industria    produzione    tessile   
Pubblicato in Economia
Devi effettuare il LOGIN/ACCESSO, tramite il modulo in fondo la pagina, per aggiungere COMMENTI. Se non sei già un utente autenticato, devi REGISTRARTI prima tramite lo stesso modulo.

in Evidenza su Economia

Trovaci su Facebook

 
HomeEconomiaIstat, produzione industriale giù a febbraio. Bene farmaceutici, metallurgici e tessile. Top of Page

Ultime Notizie

Questo sito utilizza i cookie per consentire una migliore navigazione

Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.